top of page

Emergenza freddo 2021-2022

Aggiornamento: 2 apr

Si è concluso da non molto il periodo che va sotto il nome di “Emergenza Freddo” e che dura da Dicembre a Marzo compresi.

Quasi ogni notte gruppi di due o più volontari sono partiti dalla sede di Via di Pré armati di coperte, sacchi a pelo, calze, guanti, berretti, altri indumenti pesanti, oltre che di pane, focacce, eventuali dolci e banane, thé e zuppa caldi per andare ad offrire conforto alle persone che per una ragione o per l’altra vivono e “dormono” per strada.


Come funziona

Negli inverni da Dicembre 2017 a Marzo 2020 ospitammo in un locale adatto donne senza tetto per dare loro accoglienza notturna e prima colazione; attività che svolgemmo in stretta e proficua collaborazione con Caritas Genova. Da allora, quel locale non è più disponibile e perciò, nei due inverni successivi, compreso quello conclusosi il 31 Marzo 2022, siamo stati noi ad andare verso le persone senza tetto per incontrarle là dove si trovano.

Da allora, quel locale non è più disponibile e perciò, nei due inverni successivi, compreso quello conclusosi il 31 Marzo 2022, siamo stati noi ad andare verso le persone senza tetto per incontrarle là dove si trovano.


La preghiera è la nostra forza

La preghiera prima di uscire per incontrare le persone non è mai mancata, e questo è un aspetto dell’attività che ci fortifica, ma un altro aspetto ci ha incoraggiato: l’attività è stata svolta da ventisette volontari, di cui dieci donne e diciassette uomini, e, soprattutto, provenienti da ben otto movimenti evangelici e dal cattolicesimo. Questo è l’ecumenismo che ci piace: servire insieme il Signore sul campo, senza chiacchiere ed equilibrismi. Una regola non scritta che ci ha uniformato nel lavoro è stata, infatti, quella di non perdere tempo e forza in disquisizioni dottrinali, ma di rimanere uniti all’insegna dell’insegnamento di Gesù:

Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente.

Questo è il grande e il primo comandamento. Il secondo, simile a questo, è:

Ama il tuo prossimo come te stesso

Vangelo di Matteo 22:37-39.


Alcuni risultati

Difficile esprimere con indicatori il valore di questo lavoro. Se, però, ne vogliamo proprio tirare fuori uno, possiamo affermare che delle venti persone che fra Aprile 2021 e Marzo 2022 sono state avviate da VeriAmici in Centri di recupero evangelici, ben sei provengono dall’attività notturna in questione.


Renzo


Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page